Da rospo a principe

ISBN 978-88-96356-33-3
Narrativa

Da Rospo a Principe.
Minimo diario di quindici anni vissuti faticosamente al limite, alla ricerca di sé
Stefano Borzumato

Formato 15×21 cm, 192 pagine su carta Avorio

Prezzo di copertina Euro: 14,00

Descrizione: “Ciò che appare una fortuna a volte non lo è e ciò che sembra una iattura può talvolta tramutarsi nella più grande delle benedizioni”. Una delle tante perle di saggezza che il padre dell’autore ha dispensato al figlio nel corso degli anni. Perle che Stefano ha in qualche modo fatto sue, a suo modo. Perle che hanno aiutato Stefano a trasformarsi da un piccolo, mingherlino ed imberbe adolescente, all’uomo che è diventato oggi. Un Messer Rospo, divenuto Principe. Senza cavallo, senza castello, ma con una grande nobiltà d’animo. Attraverso questa autobiografia, l’autore ci fa fare un tuffo nel passato. Un passato comune a tanti di noi. Chi non ha vissuto la prima delusione conseguente alla prima cotta? Le prime dispute con gli amici, le prime frustrazioni in ambito sportivo? L’essere accettati nel “gruppo”? E chi non annuirà leggendo del rapporto amore/odio con i propri genitori? E chi non sorriderà al pensiero dell’incubo minestrone? Aspetti di vita quotidiana messi nero su bianco, con ironia mista a comicità, a tratti quasi tragica. A volte malinconica, altre amara, ma sempre e comunque con la leggerezza di chi è riuscito a fare di tutto ciò un’autoanalisi. Tratti di vita e situazioni accadute a chiunque. Scritte con un linguaggio quasi arcaico e con termini che forse qualcuno potrà trovare obsoleti, ma che altro non sono invece, se non aspetti/elementi/tratti della nostra lingua italiana sempre più bistrattata. Un libro che ci accompagna lungo la difficile ed impervia strada che tutti percorriamo dal momento in cui iniziamo a camminare sulle nostre gambe e che ci porterà, con il suo carico di cose più o meno belle, ad essere gli adulti che diveniamo.

Leggi le recensioni

Annunci

Una risposta a Da rospo a principe

  1. Pingback: Piccolo consiglio per gli amanti delle buone letture. | In due nella Comune

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...